ToBRFV (Tomato Brown Rugose Fruit Virus)

Il virus ToBRFV è una nuova emergenza fitosanitaria che colpisce il pomodoro e il peperone.

Appartiene alla famiglia dei Tobamovirus (come TMV e ToMV); è stato identificato nel 2014 in Israele e Giordania, lo scorso anno in Germania e Messico, e a gennaio 2019 sono state trovate piante infette anche in Sicilia.

I sintomi sulle piante comprendono ingiallimenti e mosaici; sui frutti si notano decolorazioni e deformazioni, con eventuale presenza di rugosità e suberificazioni.

ToBRFV, come TMV e ToMV, si trasmette facilmente per contatto, sia tra piante che durante le pratiche colturali, ed è trasmissibile per seme; il virus è in grado di persistere per mesi in residui infetti e nel suolo.
La rapida diffusione del virus è favorita dal fatto che ToBRFV è in grado di infettare le piante di pomodoro geneticamente resistenti a ToMV; questa caratteristica lo rende particolarmente insidioso per la coltivazione del pomodoro.

Verdelab effettua analisi su piante e semi per ToBRFV, utilizzando due diversi metodi diagnostici:
- analisi molecolare (PCR) per la famiglia dei Tobamovirus ed eventuale sequenziamento dei campioni risultati positivi
- analisi DAS-ELISA con antisiero specifico per ToBRFV

Contattaci (0541 747028, info@verdelab.it) per avere maggiori informazioni.



Fonte della foto: EPPO